ServicenavigationHauptnavigationTrailKarteikarten


Forschungsstelle
BFE
Projektnummer
SI/502059
Projekttitel
CH-7000 – Test pilota di un innovativo localizzatore di guasti monoterminale basato sulla teoria elettromagnetica del tempo inverso
Projekttitel Englisch
CH-7000 – Monitored pilot test of an innovative single-end fault locator based on the electromagnetic time-reversed theory

Texte zu diesem Projekt

 DeutschFranzösischItalienischEnglisch
Kurzbeschreibung
-
-
Anzeigen
Anzeigen

Erfasste Texte


KategorieText
Kurzbeschreibung
(Englisch)

The project deals with the development and pilot testing of a novel fault locator for electrical distribution networks up to 38 kV. The device uses a single measuring point and is suitable for networks with distributed generation units from renewable sources. The objective of the project is to improve the current prototype by developing smart functions to allow its integration in the modern and digital electrical substations. Specifically, the project aims at: developing an advanced triggering system to identify the presence of a fault; integrating the result into the SCADA system of the utility; and developing the connection and interface with the customer's database for data exchange. In addition, the aim is to further improve the accuracy of the localization. The performance of the development will be examined during a monitoring phase and evaluated thanks to field tests on a distribution network in the Freiburg region.

Kurzbeschreibung
(Italienisch)

Il progetto concerne lo sviluppo e il test di un nuovo localizzatore di guasti per reti elettriche di distribuzione fino a 38 kV. Il dispositivo utilizza un solo punto di misura ed è idoneo a reti a cui è connessa generazione distribuita, da fonte rinnovabile. L’obiettivo del progetto è quello di modificare l’attuale prototipo sviluppando delle funzioni smart per permetterne l’integrazione nelle moderne cabine elettriche digitali. Precisamente, il progetto si propone: di sviluppare un sistema di trigger avanzato per identificare la presenza di un guasto; di integrare il risultato nel sistema SCADA della utility; e di sviluppare la connessione e l’interfaccia con il database del cliente per lo scambio di dati. Inoltre, ci si prefigge di migliorare ulteriormente la precisione della localizzazione. Le performance dello sviluppo saranno esaminate durante una fase di monitoraggio e valutate durante delle prove di guasto su una rete di distribuzione nella regione di Friburgo.